Bando regionale Cinema Marche 2022/2023: le 11 produzioni finanziate

Sono undici le produzioni che hanno vinto il Bando Cinema 2022/2023 promosso dalla Regione Marche (Legge 7/2009) e che sono in lavorazione e verranno presentate prossimamente.

Corti, serie e lungometraggi di genere diverso metteranno in evidenza la nostra regione attraverso il racconto di storie vere o di finzione, mostrandone anche i luoghi più significativi. Un’impronta prettamente territoriale per celebrare la nostra regione.

 Ecco qui di seguito le opere selezionate:

“La spiaggia dei gabbiani” di Claudio Pauri, produzione Guasco srl

Sinossi: Un gruppo di amici ex-compagni di scuola si avventura in una vacanza in barca a vela alla ricerca di un paradiso perduto fatto di risate, leggerezza e sogni. Ma quell’atmosfera, dieci anni dopo la fine del liceo, sembra svanita e gli amici si ritrovano a fare i conti con fallimenti, frustrazioni e relazioni irrisolte che finiranno per esplodere e mostrare tutta la loro fragilità.

Una storia su un gruppo di Millennials, figli di una società liquida, che cercano il loro posto nel mondo attraverso un viaggio, presso la Riviera del Conero, alla ricerca della libertà dopo il periodo di pandemia.

Clicca qui per visitare il sito di Guasco srl

“Superbi” di Nikola Brunelli, produzione Nie Wiem

Sinossi: Ad Ascoli Piceno si trova “OLIVE SUPERBI” gestita da sempre dal vecchio Fulvio Superbi, ma negli ultimi tempi si è stancato, e anche la qualità non è più quella di una volta. In città apre un nuovo negozio di olive fritte gestito dal tunisino Ismail Hassan. Il giovane comincia ad attrarre sempre più clienti, ma per l’Accademia dell’Oliva Ascolana Ismail è solo un impostore che mette a rischio la tradizione. Riescono così nell’intento di stroncare la neonata attività, ma in compenso Fulvio ha trovato il suo degno erede.

Un cortometraggio umoristico che riflette sull’importanza della tradizione non come sinonimo di immobilismo, ma punto di partenza per una costante evoluzione.

Clicca qui per visitare il sito di Nie Wiem

“Daliena L’aliena” di Giordano Viozzi, produzione Sushi ADV

Sinossi: Daliena è una bambina nata con un difetto che le fa invertire a caso le lettere delle parole. Una mattina fugge di casa per realizzare una missione con l’obiettivo di essere finalmente visibile, ma finirà però nella discarica cittadina, gestita da un anziano un po’ matto che tutti conoscono come Lo Sdentato. Nella sua discarica ogni rifiuto è sempre servito a costruire qualcosa di nuovo, creando un mondo colorato di materiale riciclato. Il suo lavoro però ha le ore contate, dopodiché il vecchietto dovrà andare in pensione e affidare la discarica al perfido Lord Panzone, per niente avvezzo al riciclo del materiale. Sarà quindi Daliena ad aiutarlo a prendere in pegno la discarica. 

Un corto d’animazione per sensibilizzare, grandi e piccoli, sul tema dell’ambiente e dell’importanza vitale del riciclo dei materiali.

Clicca qui per visitare il sito di Sushi ADV

“Animale Libero” di Henry Secchiaroli, produzione Hego Film

Sinossi: La famiglia Fieri vive una esistenza distopica da reclusi, vivendo lontano da tutto e da tutti. Sesto è il figlio minore, un ragazzo docile, affetto da una paralisi degli arti inferiori. Nessuno è autorizzato ad uscire dalla cascina, ma Sesto cercherà di sfuggire a questa prigionia aiutato dal suo fisioterapista che a costo della propria vita lo indurrà ad una ribellione estrema dai risvolti inquietanti.

La storia di una creatura docile che diventa animale quando scopre che oltre le sbarre della propria gabbia c’è il Mondo. Un film metaforico sulla libertà, alla ricerca di un futuro possibile e sostenibile, fuori da schemi troppo rigidi, soffocati dal progresso e dal potere latente che permeano la nostra società.

Clicca qui per visitare il sito di Hego Film

“Franca e Agnese” di Giulia Di Battista, produzione Yuk! Film

Sinossi: Franca è una donna di campagna, indurita dal tempo in solitudine e dal lavoro della terra. Un giorno riceve una telefonata inaspettata da sua figlia, infermiera in una città del nord gravemente colpita dall’epidemia di Covid-19. Quest’ultima non riesce a gestire da sola la piccola Agnese, la nipotina di Franca che la donna conosce a malapena. La nonna è così costretta a ospitare la bambina.

La storia della quotidianità di una nonna e di una nipote, fatta di diffidenza e apparente divisione, dove il legame di sangue sembra essere l’unica cosa a tenerle vicine nel periodo peggiore vissuto da tutti negli ultimi 50 anni.

Clicca qui per visitare il sito di Yuk! Film

“P” di Roberto Catani, produzione Withstand Film

Sinossi: Storia di un burattino che non diventa bambino.

Un corto animato, ispirato alla nota favola di Collodi, sull’uccisione dello stato di grazia, purezza e libertà che il personaggio rappresenta.

Clicca qui per visitare il sito di Withstand Film

“Polverigi: L’isola del teatro” direzione e produzione Marche Teatro

Sinossi: Il docu-film “Polverigi: L’isola del Teatro” racconta la storia di InTeatro Festival e la sua crescita attraverso l’analisi dell’evoluzione del Teatro e della Danza contemporanei. Un racconto dal punto di vista storico e artistico, riflettendo sull’ evoluzione del panorama culturale internazionale, attraverso i grandi nomi che hanno fatto la storia del teatro, della danza, gli spettacoli che hanno segnato un’epoca, e le grandi personalità che sono passate dal Festival di Polverigi (AN).

Un docu-film che racconta la storia di InTeatro Festival attraverso immagini d’archivio, interviste ed inserti filmati per evidenziare l’avventura artistica dei protagonisti che hanno trasformato un piccolo borgo in una capitale internazionale del teatro.

Clicca qui per visitare il sito di Marche Teatro

“Tutti i colori del jazz” di Ruben Lagattolla, produzione Marche Music College

Sinossi: Un viaggio musicale e visivo nella provincia di Ancona attraverso il racconto della Colours Jazz Orchestra. Un’esplorazione tra teatri, piazze e sale prove, alla ricerca delle origini del jazz marchigiano e della sua diffusione internazionale.

Un corto documentaristico che racconta in presa diretta la preparazione di un concerto, parallelamente a divagazioni musicali e sentimentali degli elementi che hanno dato vita e tenuto insieme questa orchestra.

Clicca qui per visitare il sito di Marche Music College

“Andrea Moda Formula. La scuderia più folle di sempre” di Massimiliano Sbrolla, Cristiano Coini e Giordano Viozzi , produzione Zoofactory srl

Sinossi: La storia della più improbabile scuderia di sempre, ovvero Andrea Moda Formula, l’unico team che è riuscito a sconvolgere il patinato mondo delle corse. Le vicende della Andrea Moda negli anni hanno alimentato misteriose leggende sulle origini della scuderia e sul suo fondatore. Attraverso il ritrovamento di inediti materiali fotografici e video d’archivio, verrà rivelato al mondo come sono andate veramente le cose.

Un documentario in tre episodi ci trasporta in questa rocambolesca e goliardica vicenda attraverso anche inedite interviste dei protagonisti che l’hanno vissuta, come i piloti Perry McCarthy, Roberto Pupo Moreno e Nigel Mansel.

Clicca qui per visitare il sito di Zoofactory srl

“Neve” di Simone Riccioni, produzione Linfa Crowd 2.0

Sinossi: Neve è una bambina di 9 anni, appassionata di musical, che vive in un paesino del centro Italia con la mamma Marta, arrivata anni prima da sola incinta. Neve è nata con un problema di udito e a scuola è seguita da un’insegnante di sostegno. Presa di mira da un suo compagno di classe, Marta decide di fare un regalo a Neve: un workshop di teatro insieme al suo idolo, Leonardo Morino, un cantante di musical.

Un film sul bullismo che narra una storia semplice e intensa su come nonostante le difficoltà ci si possa sempre rialzare e trovare la via per la propria felicità e realizzazione.

Clicca qui per visitare il sito di Linfa Crowd 2.0

“Citizen Green” produzione Sara Reginella

Sinossi: La storia dei “citizen green”, anime anticonformiste, le cui vite, fatte di ideali, sono impegnate nel contrasto alla crisi ambientale, per lo sviluppo di una coscienza ecologica a sostegno di un mondo che deve vivere e non può morire. 

Un progetto documentaristico che vuole mostrare le realtà marchigiane impegnate in percorsi di sostenibilità ecologica, che vanno dalla militanza urbana dell’associazionismo ambientalista, alle realtà di commoning rurale, fondate sulla condivisione dei beni comuni.

Clicca qui per visitare il sito di Sara Reginella

Marche Film Commission per il sostegno al cinema e all’audiovisivo

Ultime News:


60a Mostra Internazionale del Nuovo Cinema – Fondazione Marche Cultura e il cinema marchigiano al Pesaro Film Festival 2024

Partirà domani, venerdì 14 giugno, la 60esima edizione della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema con il contributo del Ministero della Cultura – Direzione Generale Cinema e Audiovisivo, del Comune di Pesaro e della Regione Marche: un’edizione che celebra un importante traguardo, nell’anno che vede Pesaro protagonista in Italia e nel mondo come Capitale Italiana della […]

10.06.2024

CASTING CALL per attori e figurazioni a Pesaro per “TUTTO L’UNIVERSO” di Matteo Damiani

Movie Factory, società di produzione cinematografica, organizza un CASTING PER RUOLI SECONDARI E FIGURAZIONI SPECIALI per la realizzazione del lungometraggio “TUTTO L’UNIVERSO”, regia di Matteo Damiani. Si cercano: attori professionisti, attrici professioniste, figurazioni speciali (con battute), minori (per piccolo ruolo con battute) residenti nelle Marche. Le figure richieste sono le seguenti: Il casting si svolgerà […]

07.06.2024

Casting Call: comparse e figurazioni speciali “Strike – Figli di un’era sbagliata” a Potenza Picena

Guasco, società di produzione cinematografica e service per cinema e audiovisivi, organizza un casting per individuare comparse e figurazioni speciali per il film “Strike – Figli di un’era sbagliata” regia di Gabriele Berti, Giovanni Nasta e Diego Tricarico, prodotto da Paco Cinematografica. Il film è tratto dallo spettacolo teatrale omonimo degli stessi tre autori-interpreti. Si […]

Pubblicate le graduatorie del Bando a sostegno della produzione audiovisiva 2023

Fondazione Marche Cultura, che opera in qualità di organismo intermedio della Regione Marche, ha pubblicato a novembre il bando a sostegno dell’audiovisivo 2023 per incentivare la realizzazione di produzioni cinematografiche, con l’obiettivo di incrementare la competitività delle imprese e dei professionisti dell’industria audiovisiva marchigiana.   Al di sopra di ogni aspettativa sono pervenute 108 istanze, 66 […]

Casting Call: “Io e te dobbiamo parlare” il nuovo film di Alessandro Siani

Guasco Srl, società di produzione cinematografica e service per cinema e audiovisivo, organizza un CASTING per individuare comparse e figurazioni speciali del film Io e te dobbiamo parlare, regia di Alessandro Siani, prodotto da Italian International Film, con Alessandro Siani e Leonardo Pieraccioni. Il casting si svolgerà ad Ancona presso la Mole Vanvitelliana ( c/o […]

Scrivici:

    * Campi Obbligatori