Cineturismo in Vallesina – una location cinematografica d’eccezione

La residenza municipale di Jesi ha accolto un primo incontro, promosso dall’Assessore al Turismo del Comune di Jesi Alessandro Tesei, per arrivare a siglare un protocollo d’intesa fra i comuni, al fine di promuovere e sostenere il Cineturismo in Vallesina.


Il tavolo di confronto ha visto la partecipazione di Marche Film Commission con il suo Direttore Francesco Gesualdi che ha garantito il massimo sostegno a questa iniziativa; CNA Cinema Audiovisivo Marche nella persona del Presidente Henry Secchiaroli, l’Unpli Proloco Marche (Unione Nazionale Pro Loco Italiane); sindaci e assessori di alcuni Comuni della Vallesina; Fondazione Pergolesi Spontini ed IME (Istituto Marchigiano Enogastronomia) tra i partner.

«Il nostro territorio – sottolinea Tesei nel comunicato – è estremamente ricco ed eterogeneo. Dal punto di vista paesaggistico si spazia dal mare alla montagna, abbiamo grotte, cascate, sentieri, ruderi immersi nella natura. Nel campo dell’architettura siamo ricchi di tesori culturali, musei, teatri, chiese e interi borghi perfettamente conservati. Anche l’enogastronomia è un settore molto importante in cui non siamo secondi a nessuno, con vitigni e vini pregiati, prodotti e ricette legati alla tradizione. Ci sono tutti i presupposti per uno sviluppo del cineturismo in Vallesina che consenta al nostro territorio di farsi conoscere e diventare il polo attrattivo che merita»

Cineturismo come volano economico e turistico della regione Marche

Si è parlato dell’importanza del cineturismo, come volano in grado di attrarre un’utenza che si reca in visita alle location cinematografiche e televisive. Da tempo operatori ed enti pubblici a livello nazionale hanno iniziato ad investire su questo settore in forte crescita, realizzando movie tour e offrendo servizi integrati che mirano alla valorizzazione del territorio e delle sue tipicità.

Il direttore della Marche Film Commission, Francesco Gesualdi, ha citato esempi emblematici come la zona del sud Sicilia con la serie del Commissario Montalbano o quella di città dell’Umbria con Don Matteo. 

La proposta di sfruttare la leva del cineturismo per la Vallesina è stata accolta e molti sono i Comuni che si sono dimostrati favorevoli alla creazione di un protocollo: Apiro, Belvedere Ostrense, Castelbellino, Castelplanio, Cingoli, Cupramontana, Genga, Mergo, Montecarotto, Monte Roberto, Monte San Vito, Morro d’Alba, Poggio San Marcello, Poggio San Vicino, Rosora, San Marcello, San Paolo di Jesi, Santa Maria Nuova, Serra de’ Conti, Serra San Quirico e Staffolo. 

Marche Film Commission per il sostegno al cinema e all’audiovisivo

Ultime News:


Francesco Gesualdi confermato alla guida di Marche Film Commission

Il Consiglio di amministrazione di Fondazione Marche Cultura ha approvato il bilancio consuntivo 2023 e quello di previsione 2024. Nel corso della stessa seduta, è stata approvata la conferma dell’incarico di responsabile di Marche Film Commission a Francesco Gesualdi. La sua collaborazione proseguirà per un altro biennio, fino ad aprile 2026.Laureato in Comunicazione e DAMS, […]

08.04.2024

“Fabbricante di lacrime”, esordio strepitoso su Netflix del film prodotto da Iginio Straffi

È un orgoglio anche per il cinema marchigiano, la straordinaria partenza del “Fabbricante di lacrime” (“The tearsmith” è il titolo internazionale). Il film, dalla sua uscita su Netflix di giovedì 4 aprile, è il più visto al mondo, un primato mai raggiunto in precedenza da una produzione italiana. Tratto dal romanzo campione di vendite di Erin Doom, diretto da Alessandro Genovesi, è infatti prodotto […]

Neri Marcorè in tour nelle Marche con “Zamora” il 10 aprile

La Fondazione Gabbiano di Senigallia in collaborazione con 01 Distribution e Fondazione Marche Cultura – Marche Film Commission presentano una straordinaria iniziativa in programma mercoledì 10 aprile 2024 presso alcune delle principali sale della Comunità della nostra regione. Neri Marcorè arriva nelle Marche per presentare il suo esordio alla regia con il film “Zamora”, una […]

03.04.2024

David di Donatello 2024: Simone Massi candidato con “In quanto a noi”

 La Rai sarà a fianco dell’Accademia e di Cinecittà per raccontare, venerdì 3 maggio, la cerimonia di premiazione, in diretta in prima serata su Rai 1 condotta da Carlo Conti con Alessia Marcuzzi in compagnia di tanti ospiti prestigiosi. L’evento si svolgerà negli iconici studi di Cinecittà, sempre di più punto di riferimento per le produzioni nazionali e internazionali grazie a un […]

Stati generali del Cinema a Siracusa: anche Marche Film Commission agli incontri nazioali sull’audiovisivo

La kermesse si propone di condividere idee e progetti con il concorso di autorevoli rappresentanti del settore cinematografico, tra cui registi, produttori, attori, sceneggiatori, distributori e le film commission italiane. Focus particolare, attraverso il verticale dedicato a “Turismo e Cinema”. Si svolgeranno dal 12 al 14 aprile 2024 presso il Castello Maniace di Siracusa, sull’isola […]

Scrivici:

    * Campi Obbligatori