“Castelrotto” al cinema: in partenza il tour italiano nelle sale

A partire dal 10 Febbraio 2024 sarà possibile vedere al cinema il film Castelrotto, opera prima del regista marchigiano Damiano Giacomelli, presentato in anteprima assoluta al Torino Film Festival lo scorso novembre con il sostegno di Fondazione Marche Cultura - Marche Film Commission.

Dopo la partecipazione in selezione ufficiale al Torino Film Festival, il film continua un fortunato percorso di selezioni ai festival italiani. Dopo il Fabrique du cinema awards di Roma, arriva anche la ventiquattresima edizione del Sudestival, in Puglia. In entrambi i casi Castelrotto è stato selezionato come una delle opere prime italiane più interessanti dell’annata.

La distribuzione nazionale nelle sale seguirà una suddivisone territoriale che prevede l’uscita nel mese di febbraio prima nelle Marche e successivamente a Roma. Il percorso di proiezioni continuerà fino all’estate coprendo il resto d’Italia.

“Non potevamo che iniziare questo percorso dalle Marche – afferma il regista Damiano Giacomelli – il territorio in cui abbiamo girato e dove risiede la stragrande maggioranza di cast e troupe, tra cui tutti i caporeparto del film. La decisione di uscire per blocchi, un territorio dopo l’altro, apre un’avventura all’altezza del resto della lavorazione: Castelrotto è stata per me e per molti di noi un’irripetibile esperienza artistica e di vita e sono sicuro che continuerà anche in questo percorso distributivo”.

Alle anteprime nelle Marche, promosse con la collaborazione di Fondazione Marche Cultura – Marche Film Commission, parteciperanno il regista Damiano Giacomelli, l’attore protagonista Giorgio Colangeli, (uno degli attori principali di “C’è ancora domani” di Paola Cortellesi) e altri membri di cast e troupe, tra cui Denise Tantucci (che parteciperà alle proiezioni a Senigallia, Fano e Pesaro), Antonella Attili (che interverrà a Cupra Marittima, Fermo, Macerata e Civitanova Marche) e Mirco Abbruzzetti (che parteciperà a Senigallia, Ancona, Civitanova Marche e Fermo).

Anteprime con cast e troupe

  • Sabato 10 febbraio ore 16.00 – CUPRA MARITTIMA Cinema Margherita
  • Sabato 10 febbraio ore 17.00 – FERMO Cinema Super8
  • Sabato 10 febbraio ore 18.45 – FERMO Sala degli Artisti
  • Domenica 11 febbraio ore 17.30 – MACERATA Multiplex 2000
  • Domenica 11 febbraio ore 21.25 – CIVITANOVA MARCHE Cinema Cecchetti
  • Lunedì 12 febbraio ore 21.00 – ANCONA Cinema Azzurro
  • Lunedì 12 febbraio ore 21.15 – SENIGALLIA Cinema Gabbiano
  • Martedì 13 febbraio ore 21.00 – PESARO Cinema Solaris
  • Martedì 13 febbraio ore 21.15 – FANO Cinema Masetti

Programmazione nelle sale fino alla fine di febbraio

  • CUPRA MARITTIMA Cinema Margherita – in programmazione dal 15 al 28 febbraio
  • FERMO Cinema Super8 – in programmazione dal 15 al 21 febbraio
  • FERMO Sala degli Artisti – in programmazione dal 22 al 28 febbraio
  • MACERATA Multiplex 2000 – in programmazione dal 15 al 27 febbraio
  • CIVITANOVA MARCHE Cinema Cecchetti – in programmazione dal 15 al 19 febbraio
  • ANCONA Cinema Azzurro – in programmazione dal 22 al 28 febbraio
  • SENIGALLIA Cinema Gabbiano – in programmazione dal 19 al 28 febbraio
  • PESARO Cinema Solaris – in programmazione dal 19 al 28 febbraio
  • FANO Cinema Masetti – in programmazione dal 19 al 28 febbraio

Festa per l’uscita del film: sabato 10 febbraio ore 20.30 presso il Borgo di Torchiaro (Ponzano di Fermo) è prevista una festa per l’uscita nelle sale del film.

Castelrotto arriverà poi nelle sale romane a partire dal 17 febbraio 2024. Per aggiornamenti sulle date e i cinema interessati è possibile controllare il sito della produzione YUK!film in continuo aggiornamento.

Castelrotto è una bandiera della nostra terra – afferma Andrea Agostini, presidente di Fondazione Marche Cultura – perché racconta mirabilmente uno spaccato delle Marche più profonde. Al di là dell’ammirazione per Damiano Giacomelli e per un cast tutto marchigiano, fatta eccezione per lo splendido Giorgio Colangeli, peraltro bravissimo nell’interpretazione del nostro linguaggio gergale, provo grande affetto per questo progetto. Un film bello, autentico, intelligente, che dopo la selezione ad alcuni festival di prestigio, affronta la sfida più importante, quella delle sale. Spero che il pubblico riempia i cinema e colga l’occasione di questi incontri con gli autori e interpreti per meglio apprezzare l’impegnativo lavoro che ha portato alla realizzazione del film. 

Francesco Gesualdi, responsabile Marche Film Commission commenta: “siamo molto soddisfatti del percorso di visibilità intrapreso da Castelrotto: dalla presentazione del progetto “work in progress” che abbiamo sostenuto alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia fino all’anteprima assoluta del Torino Film Festival. Castelrotto è un’opera prima di valore che racconta il territorio marchigiano nelle sue diverse sfaccettature e che sarà da ora disponibile nelle sale di tutta Italia”.

Ultime News:


Io e il Secco – Gianluca Santoni ci racconta la sua opera prima nelle sale dal 23 maggio

Il film verrà programmato nelle seguenti sale marchigiane: Il 27 maggio partirà anche il tour di presentazione che porterà il regista Gianluca Santoni e il protagonista Andrea Lattanzi in alcune sale delle Marche a dialogare con il pubblico prima delle proiezioni: Scopriamo di più sul film e sulla storia di formazione del regista marchigiano attraverso […]

20.05.2024

Le Marche a Cannes: sempre più terra di cinema e destinazione d’eccellenza

La Fondazione Marche Cultura – Marche Film Commission insieme ad ATIM ha brillato questo pomeriggio a Cannes, presentando  “Marche. Infinite storie, infiniti luoghi” alla platea dell’Italian Pavilion. Presenti alcuni ospiti d’eccezione, come i registi Sergio Rubini e Giuseppe Piccioni, che hanno raccontato le loro esperienze sui set marchigiani. “L’evento di oggi – nota la Fondazione […]

Marche Film Commission e ATIM volano a Cannes per presentare “Marche. Infinite storie, infiniti luoghi”

La Fondazione Marche Cultura – Marche Film Commission ha appena annunciato i vincitori del Bando di Sostegno alle produzioni audiovisive per l’annualità 2023. Il bando rientra nel sostegno al settore Cinema messo in campo dalla Regione Marche per il periodo 2021-2027 con un fondo stanziato di 16 milioni di euro totali. Il Marché du Film […]

I giardini della Meraviglia – Uno Mattina in Famiglia approda a Recanati per scoprire i giardini più belli della città e in particolare il giardino privato di Giacomo Leopardi

Sabato 20 aprile abbiamo fatto tappa a Recanati per assistere alle riprese della rubrica “I Giardini della Meraviglia”, ideato da Michele Guardì per il programma Uno Mattina in Famiglia. La rubrica, presentata da Paolo Notari, racconta i giardini più belli d’Italia. Da nord a sud, la troupe viaggia alla ricerca degli scenari che rappresentano uno […]

Mestieri del Cinema – Nicola Sorcinelli, regista

Il mestiere che vi presentiamo oggi è noto e molto amato. Forse uno dei più conosciuti, insieme a quello di attore, quando si parla di professioni cinematografiche. Abbiamo voluto intervistare un regista marchigiano perché, sebbene sia ben conosciuto, questo mestiere è molto complesso, competitivo e non è sempre scontato, quando si parte da un piccolo […]

Scrivici:

    * Campi Obbligatori