Ascoli racconta Mare Fuori | L’evento

Ieri 11 giugno, Ascoli Piceno ha potuto "abbracciare" in una giornata piena di energia ed entusiasmo, gli attori e gli autori di Mare Fuori, la serie di grande successo, prodotta da Rai e Picomedia, che appassiona tante e diverse generazioni di spettatori.

L’evento, ideato e voluto dal Notaio Francesca Filauri, è stato organizzato dal Circolo Cultural-mente Insieme e da Ascoli Musei e promosso dal Comune di Ascoli Piceno con il sostegno di Fondazione Marche Cultura.

Finissage della Mostra | Interventi istituzionali e riflessioni sul tema

La giornata ha avuto inizio con la visita privata alla mostra “Tra luci ed ombre” al Forte Malatesta di Ascoli Piceno, seguita da un confronto con gli acclamati giovani attori Giacomo Giorgio (Ciro), Nicolò Galasso (Pirucchio), Giovanna Sannino (Carmela), Antonio d’Aquino (Milos) e Artem Tkachuk (Pino). Presenti sul palco anche gli autori della serie Cristiana Farina e Maurizio Careddu.

L’introduzione del dibattito ha visto la partecipazione del Sindaco del Comune di Ascoli Piceno Marco Fioravanti, l’On. Lucia Albani, Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Economia e delle Finanze, Monica Acciarri, Consigliera Regione Marche, Andrea Agostini Presidente Fondazione Marche Cultura, Pietro Celani, Presidente AMAT, Pio Mancini, Comandante della casa circondariale Ascoli Piceno, Annagrazia Di Nicola, Garante dei diritti per l’Infanzia e l’Adolescenza, Stefano Papetti, curatore della mostra “Tra luci e ombre”.

Incontro con gli attori della serie Mare Fuori

Il secondo momento della giornata si è svolto in Piazza del Popolo, il “salotto delle Marche”, con la partecipazione di migliaia di persone che hanno acclamato i protagonisti della serie e insieme a loro hanno potuto ridere, cantare e condividere i momenti più importanti delle tre stagioni attraverso clip video e testimonianze.

Il pubblico ha ricevuto, a sorpresa, anche due videomessaggi da parte di Matteo Paolillo (Edoardo nella serie) e Clara Soccini (Crazy J) che non hanno potuto partecipare di persona all’evento.

Massimiliano Ossini ha presentato l’incontro e intervistato i ragazzi del cast e gli autori che hanno raccontato i loro personaggi, i rapporti fra il cast e quanto questa esperienza li abbia cambiati profondamente, in un susseguirsi di battute, improvvisazioni e ma anche di riflessioni profonde che hanno entusiasmato il pubblico di Ascoli.

“La vita fuori”. Lo sguardo oltre l’errore

L’appassionante giornata dedicata alla serie televisiva di Mare Fuori si è conclusa al Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno con un momento di riflessione e dialogo fra le istituzioni e i protagonisti e autori della serie dedicato alle politiche sociali per i giovani e alla speranza di una seconda possibilità.

Presenti Marco Fioravanti, Sindaco del Comune di Ascoli Piceno, Mario Tassi, Presidente di Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, Sen. Andrea Ostellari, Sottosegretario di Stato alla Giustizia, On. Giorgia Latini, Vicepresidente Commissione Cultura, S.E. Monsignor Giampiero Palmieri, Vescovo di Ascoli Piceno. Ha moderato l’intervento la giornalista Paola Severino Melograni.

Marche Film Commission per il sostegno al cinema e all’audiovisivo

Ultime News:


La Berlinale di Marche Film Commission: eventi, incontri e proiezioni

Si chiude con un importante riscontro internazionale la 74ª Berlinale per Fondazione Marche Cultura e la sua Marche Film Commission che con la proiezione del documentario “Andrea Moda Formula – La scuderia più folle di sempre” ha coinvolto e divertito il pubblico internazionale del Festival di Berlino. Di particolare interesse per il mercato nazionale, l’edizione 2024 del […]

Iginio Straffi racconta i luoghi marchigiani di “Gormiti – The New Era”, nuovo liveaction Rainbow lanciato a Sanremo

Siamo tutti in attesa per l’uscita del nuovo entusiasmate progetto Rainbow lanciato a Sanremo la scorsa settimana dal CEO Iginio Straffi con la presentazione in anteprima del teaser trailer al Villaggio del Festival di Sanremo, che ha visto le Marche protagoniste con una vetrina di eccellenze della nostra regione. Nella stessa occasione Straffi ha ricevuto […]

Scrivici:

    * Campi Obbligatori