Giorgio Colangeli, interprete di “C’è ancora domani” di Paola Cortellesi, al Cinema Margherita di Cupra Marittima

L’attore, sarà presente al Cinema Margherita di Cupra Marittima domenica 12 novembre per parlare del film che sta riscuotendo un grande successo di pubblico e critica

Domenica 12 novembre l’attore Giorgio Colangeli sarà ospite al Cinema Margherita di Cupra Marittima alle ore 18.10 e alle ore 21.00 per parlare di uno dei film italiani più amato degli ultimi anni, C’è ancora domani di Paola Cortellesi, di cui è interprete insieme alla regista, a Valerio Mastrandrea, Romana Maggiora Vergano, Francesco Centorame e Vinicio Marchioni.

Ci sono film che entrano nel cuore degli spettatori e ci restano, uno di questi è C’è ancora domani. Un film che sta sbancando al box office, fuori da ogni più rosea previsione. Un film che riesce a parlare ai ragazzi, adulti e anziani, attraversando anche le varie competenze sociali e culturali. Il maggiore successo di una produzione italiana degli ultimi anni ed è bello che a farlo sia un film che parla di valori semplici e assoluti che, viste le corse ai cinema di tutta Italia, non vediamo l’ora di riscoprire. Come dice la stessa regista, è un omaggio alle cose incredibili vissute dalle nostre nonne che non contavano nulla.

Siamo nel 1948, Delia vive insieme al marito, tre figli e il suocero (interpretato da Giorgio Colangeli), la primogenita in procinto di sposarsi e la necessità di tirare avanti nonostante tutto. Commedia e dramma si intersecano per raccontare la costruzione della libertà.

“È davvero un onore poter parlare del film con chi lo ha fatto, e siamo contenti di farlo con un maestro di grande spessore come Giorgio Colangeli – afferma la responsabile del Cinema Margherita Caterina Di Girolamiun amico della nostra terra, dalla quale sono partite molte collaborazioni con attori ed autori. Tra questi ricordiamo una produzione tutta marchigiana di cui Colangeli è attore protagonista, il film Castelrotto, primo lungometraggio di Damiano Giacomelli, realizzato con il sostegno della Regione Marche attraverso il Bando Filiera Cineaudiovisiva – Fondi POR FESR 2014-2020, e di Marche Film Commission – Fondazione Marche Cultura. Inoltre, ad Ascoli Piceno, ha girato recentemente il cortometraggio Superbi di Nikola Brunelli. Sempre qui nelle Marche sostenuto dall’amministrazione di Grottammare è partito il progetto Impresa fantastica -Dante a memoria conclusosi nel 2021 all’Argentina di Roma”.

Giorgio Colangeli è stato invitato a partecipare a due proiezioni del film a Cupra Marittima per parlare con il pubblico del grande successo del film e per discuterne i tanti delicati temi che tratta. Sarà interessante poter condividere con lui l’esperienza della realizzazione del film e riuscire a guardarlo con gli occhi di chi ne ha preso parte.  L’attore in questo momento sta girando un film tra Altamura e Bari, contemporaneamente è in tour per le principali città d’Italia con lo spettacolo teatrale “I due papi” per la regia di Giancarlo Nicoletti, dopo Cupra Marittima volerà infatti ad Agrigento.

“C’è ancora domani è senza dubbio la grande rivelazione del cinema italiano di quest’anno – commenta il presidente di Fondazione Marche Cultura, Andrea Agostini – Un’opera potente, poetica ed autentica che sta riuscendo a parlare a tutte le generazioni, come solo le grandi opere sanno fare. È quindi davvero stimolante sostenere occasioni di incontro con uno degli interpreti del film. Giorgio Colangeli è tra l’altro un artista che con le Marche ha rapporti forti ed una stretta collaborazione che ci auguriamo possa proseguire con nuovi progetti”.

“Fondazione Marche Cultura – Marche Film Commission – commenta Francesco Gesualdi, responsabile Marche Film Commission – sostengono la riscoperta del grande cinema nel territorio anche grazie a eventi come questo che garantiscono un incontro diretto tra i protagonisti e gli amanti del grande schermo. Continueremo a sostenere e promuovere tutte le attività che favoriscano questi importanti momenti di condivisione e confronto”.

Due gli appuntamenti in presenza dell’attore, al Cinema Margherita di Cupra Marittima domenica 12 novembre alle ore 18.10 e alle ore 21.00.

Costo del biglietto è di € 6,5 acquistabile dal sito www.cinemamargherita.com oppure presso la biglietteria dalle 18.30 alle 23.00, via Cavour, 23 –63012 Cupra Marittima AP.

La serata di presentazione in compagnia di Giorgio Colangeli

Si è svolta domenica 12 novembre la serata di presentazione del film “C’è ancora domani” di Paola Cortellesi in compagnia dell’attore Giorgio Colangeli che nel film interpreta il suocero di Delia, la protagonista. Fondazione Marche CulturaMarche Film Commission è intervenuta insieme agli organizzatori della serata e del Vicesindaco di Cupra Marittima, Lucio Spina, in questo importante momento di condivisione e avvicinamento del pubblico al grande schermo.

Il presidente Avv. Andrea Agostini si è detto estremamente soddisfatto del prosieguo delle attività di Marche Film Commission volte alla presentazione dei film in sala con i protagonisti del cinema e si è congratulato con l’attore, in aggiunta al grande successo del film proiettato, anche per la selezione ufficiale al Torino Film Festival di “Castelrotto”, opera prima del regista marchigiano Damiano Giacomelli di cui Colangeli è protagonista.

Ecco le immagini della serata:

Il Vicesindaco di Cupra Marittima Lucio Spina, l’attore Giorgio Colangeli, la responsabile del Cinema Margherita Caterina Di Girolami, il presidente di Fondazione Marche Cultura Andrea Agostini
FMC Fondazione Marche Cultura
Marche Film Commission per il sostegno al cinema e all’audiovisivo

Ultime News:


Francesco Gesualdi confermato alla guida di Marche Film Commission

Il Consiglio di amministrazione di Fondazione Marche Cultura ha approvato il bilancio consuntivo 2023 e quello di previsione 2024. Nel corso della stessa seduta, è stata approvata la conferma dell’incarico di responsabile di Marche Film Commission a Francesco Gesualdi. La sua collaborazione proseguirà per un altro biennio, fino ad aprile 2026.Laureato in Comunicazione e DAMS, […]

08.04.2024

“Fabbricante di lacrime”, esordio strepitoso su Netflix del film prodotto da Iginio Straffi

È un orgoglio anche per il cinema marchigiano, la straordinaria partenza del “Fabbricante di lacrime” (“The tearsmith” è il titolo internazionale). Il film, dalla sua uscita su Netflix di giovedì 4 aprile, è il più visto al mondo, un primato mai raggiunto in precedenza da una produzione italiana. Tratto dal romanzo campione di vendite di Erin Doom, diretto da Alessandro Genovesi, è infatti prodotto […]

Neri Marcorè in tour nelle Marche con “Zamora” il 10 aprile

La Fondazione Gabbiano di Senigallia in collaborazione con 01 Distribution e Fondazione Marche Cultura – Marche Film Commission presentano una straordinaria iniziativa in programma mercoledì 10 aprile 2024 presso alcune delle principali sale della Comunità della nostra regione. Neri Marcorè arriva nelle Marche per presentare il suo esordio alla regia con il film “Zamora”, una […]

03.04.2024

David di Donatello 2024: Simone Massi candidato con “In quanto a noi”

 La Rai sarà a fianco dell’Accademia e di Cinecittà per raccontare, venerdì 3 maggio, la cerimonia di premiazione, in diretta in prima serata su Rai 1 condotta da Carlo Conti con Alessia Marcuzzi in compagnia di tanti ospiti prestigiosi. L’evento si svolgerà negli iconici studi di Cinecittà, sempre di più punto di riferimento per le produzioni nazionali e internazionali grazie a un […]

Stati generali del Cinema a Siracusa: anche Marche Film Commission agli incontri nazioali sull’audiovisivo

La kermesse si propone di condividere idee e progetti con il concorso di autorevoli rappresentanti del settore cinematografico, tra cui registi, produttori, attori, sceneggiatori, distributori e le film commission italiane. Focus particolare, attraverso il verticale dedicato a “Turismo e Cinema”. Si svolgeranno dal 12 al 14 aprile 2024 presso il Castello Maniace di Siracusa, sull’isola […]

Scrivici:

    * Campi Obbligatori