Si conclude con la proiezione de “Il Giovane Favoloso” il corso “Cinema a Km 0. A scuola con le Film Commission”

Si conclude venerdì 12 maggio, il corso “Cinema a Km 0. A scuola con le Film Commission”, un progetto ideato e sviluppato da Italian Film Commission con la partecipazione pilota di 5 film commission italiane fra cui Marche Film Commission, in collaborazione con ANICA e finanziato dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione e del Merito, nell’ambito del “Piano nazionale di educazione all’immagine per le scuole”.

Il corso ha proposto una formazione relativa ai temi dell’educazione all’immagine, con un particolare focus sul cinema realizzato nelle Marche, rivolta ai docenti delle scuole secondarie di I e II grado e ha visto la partecipazione di circa 50 docenti. 

Foto di Davide Vassallo

Le lezioni, svolte in presenza al Cinema Italia di Ancona e al Cinema Masetti di Fano e suddivise in 5 moduli da 6 ore ciascuno, sono state coordinate da Luca Caprara, coordinatore regionale del corso e sapientemente tenute da Giuseppe Carrieri, docente allo IULM di Milano, Dominic Holdaway, docente all’Università di Urbino, Anna Olivucci, esperta di “Marche Cinema” e Cineturismo e Marco Cucco, docente all’Università di Bologna. L’obiettivo finale del corso è stato quello di fornire strumenti basati sulle competenze specifiche e distintive che fanno capo alle Film Commission: il legame con il territorio e la prossimità con i professionisti del cinema.

Foto di Davide Vassallo

I temi trattati si sono posti la finalità di creare le competenze necessarie per organizzare un percorso di educazione all’immagine, rivolto agli studenti come destinatari finali. I moduli svolti sono stati: 

1. Creare capacità di lettura critica del linguaggio cinematografico; 

2. Approfondire le discipline attraverso l’audiovisivo;

3. La neo-genealogia del territorio: approfondire la conoscenza del territorio attraverso la narrazione audiovisiva;

4. Dal “sapere” al “saper fare”. Educare a una conoscenza d’insieme dell’intero processo produttivo di un film. Conoscere le Film Commission regionali e le loro funzioni per una produzione consapevole.

“Creare il pubblico di domani – sottolinea il Direttore di Fondazione Marche Cultura Francesco Gesualdi– è centrale per confermare la funzione educativa e formativa dell’opera cinematografica. Gillo Pontecorvo diceva sempre che il cinema educa l’anima alle belle cose e aiuta a creare brave persone.
“Il Progetto Cinema Km0 – continua Gesualdi – va anche oltre perché con i suoi percorsi formativi, trasferisce competenze e strumenti per capire il linguaggio cinematografico ed educare ad una conoscenza d’insieme del processo produttivo.
È un segnale di crescita del sistema delle Film commission italiane quello di farsi carico di educare all’immagine, ai processi produttivi, oltre che indicare la sala cinematografica come il luogo da privilegiare per godere dei prodotti cinematografici. Un ringraziamento anche al Ministero della Cultura che ha finanziato questo importante progetto di formazione.”

Francesco Gesualdi e Andrea Agostini, Direttore e Presidente di Fondazione Marche Cultura

“Diffondere una cultura del linguaggio cinematografico significa formare il pubblico ad una visione più piena, matura e consapevole – commenta il Presidente di Fondazione Marche Cultura, Andrea Agostini – un messaggio importante da lanciare in un tempo in cui lo sguardo si sta abituando a contenuti sempre più flash e superficiali. Il corso si rivolge ai docenti per arrivare ai ragazzi. Altrettanto importante è promuovere la conoscenza del territorio attraverso l’audiovisivo, una delle mission centrali della Fondazione. Mi piace pensare che educando al bello, sapremo anche stimolare la curiosità e la creatività di futuri talenti”.

Foto di Davide Vassallo

Per l’ultimo modulo, che consiste nella proiezione al cinema di un film particolarmente significativo per ciascun territorio e nell’incontro con professionisti che hanno svolto ruoli apicali nella realizzazione dei film, è stato scelto per le Marche “Il Giovane Favoloso”, il film su Giacomo Leopardi diretto magistralmente da Mario Martone. Presenti, a raccontare il loro lavoro sul set, l’acconciatore pluricandidato ai premi Oscar Aldo Signoretti e lo scenografo Giancarlo Muselli, entrambi vincitori di un David di Donatello per il film su Giacomo Leopardi.

L’evento si svolgerà con il seguente programma:

Cinema Gabbiano, Senigallia | Venerdì 12 maggio

Ore 15.30 proiezione del film “Il Giovane Favoloso, regia di Mario Martone

Ore 17.45 incontro con l’acconciatore pluricandidato ai premi Oscar Aldo Signoretti e lo scenografo Giancarlo Muselli.

Oltre ai partecipanti al corso, la proiezione e l’incontro sono riservati anche ai docenti e ai truccatori/acconciatori e scenografi iscritti al database professionale di Marche Film Commission nella sezione “production guide” del nostro sito. Alle 21.15, sempre al Cinema Gabbiano di Senigallia, seguirà la proiezione del film Elvis (biglietti a pagamento) che sarà presentato da Aldo Signoretti, che con questo film ha ricevuto la sua quarta candidatura agli Oscar. 

Di seguito le immagini dell’evento conclusivo a cura di Davide Vassallo:

Marche Film Commission per il sostegno al cinema e all’audiovisivo

Ultime News:


19.07.2024

Casting Call: Cucine da Incubo

La produzione EndemolShine Italy per il programma dello chef Antonino Cannavacciuolo “Cucine da Incubo” sta cercando, in tutto il territorio nazionale, dei ristoranti che potrebbero diventare i protagonisti di una puntata dell’undicesima edizione di un famoso show televisivo che andrà in onda in prima serata su Sky Uno.  Lo scopo del programma è di dare una mano agli esercizi che si trovano […]

Roberto Catani in selezione alla 81ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia

Roberto Catani porta a Venezia “Il burattino e la balena”. Otto minuti di animazione realizzata interamente su carta, colorata con i pastelli a olio e rifinita a puntasecca. Un’opera liberamente ispirata a “Le avventure di Pinocchio” di Collodi, dove ogni frame è un quadro, la cura al dettaglio è totalizzante. Il film, coprodotto da MIYU […]

La prima foto ufficiale dal set del nuovo film di Alessandro Siani protagonista con Leonardo Pieraccioni della commedia “Io e te dobbiamo parlare”.

Sono in corso nelle Marche le riprese del nuovo film di Alessandro Siani “Io e te dobbiamo parlare”, con protagonista, oltre all’attore napoletano, Leonardo Pieraccioni. La commedia è una produzione Italian International Film (Gruppo Lucisano) con Rai Cinema, prodotta da Fulvio e Federica Lucisano, con il supporto logistico di Marche Film Commission e con il patrocinio e l’ospitalità del Comune di Ancona.   Una donna in comune, una figlia […]

Marche Film Commission incontra i protagonisti di Strike – Figli di un’era sbagliata

Una struttura scolastica di Potenza Picena sta accogliendo in questi giorni le riprese di uno dei film vincitori del bando cinema 2023. “Strike – figli di un’era sbagliata” è l’opera prima di tre giovani registi e autori che hanno potuto, anche grazie al finanziamento ottenuto dalla Regione Marche tramite Fondazione Marche Cultura in veste di organismo intermedio, trasformare quella che era un’opera teatrale in un lungometraggio […]

É online il bando di sostegno alle produzioni audiovisive PR FESR 2021-2027 per l’anno 2024

Tre milioni di euro, seconda tranche di un finanziamento complessivo da 16 milioni in tre anni, con fondi PR FESR 2021-27 stanziati dalla Regione Marche, per il sostegno al settore audiovisivo. Fondazione Marche Cultura, che opera in qualità di organismo intermedio della Regione, ha pubblicato il bando per l’annualità 2024 che incentiverà la realizzazione di […]

Scrivici:

    * Campi Obbligatori