27.09.2023

Incanto Short Film Festival – la prima edizione del festival di cortometraggi a Pesaro

Sabato 30 Settembre al Multisala Cinema Solaris di Pesaro si terrà la prima edizione di INCANTO SHORT FILM FESTIVAL, un festival organizzato dalla regista e assistente alla regia Rebecca Cervato, con il patrocinio del Comune di Pesaro e della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro.

Il festival vuole essere una piattaforma nuova, giovane e innovativa per la proiezione e la discussione di cortometraggi, in grado di diventare un punto di riferimento per il pubblico e per tutti gli appassionati di cinema del territorio e non solo. Uno degli obiettivi fondamentali del festival è quello di creare dei momenti di incontro con gli autori e i professionisti al fine di condividere idee, storie, riflessioni e scoprire i segreti che stanno dietro la creazione dei loro lavori. Si vuole portare nel nostro territorio un momento di dialogo con il pubblico che possa essere anche un’occasione per approfondire la conoscenza degli elementi tecnici del linguaggio del cortometraggio e del linguaggio cinematografico in generale, oltre che incoraggiare la produzione di nuovi progetti sul nostro territorio.
Per gli autori e per i registi emergenti che parteciperanno, sarà un’occasione per poter parlare e raccontare la genesi delle proprie opere e la propria idea di cinema, e ci sarà spazio anche per i giovani professionisti della Regione Marche.

Incanto Short Film Festival è inoltre una preziosa opportunità per il pubblico per scoprire nuovi autori e l’interazione diretta tra autori e spettatori è un’occasione che permetterà al pubblico di comprendere meglio il processo creativo dietro i cortometraggi; ampio spazio verrà dedicato all’incontro del pubblico con gli autori al fine di scambiarsi opinioni e feedback. Questa connessione arricchisce l’esperienza cinematografica, stimolando la discussione e la partecipazione.
Oltre le proiezioni, il festival prevede in particolare una fitta serie di incontri con gli autori, con i giurati e con altri ospiti dell’evento; una piattaforma di networking in grado di creare una rete di contatti e una rete di collaborazioni che sicuramente proseguiranno anche dopo il festival.
Il festival è organizzato da Rebecca Cervato, regista del documentario “Pietralata, volti nel tempo” e assistente alla regia su set di film e serie tv; il direttore artistico è Matteo Damiani, regista che tra gli altri ha realizzato il cortometraggio “L’ultima festa” (girato a Fiorenzuola di Focara con il sostengo di Marche Film Commission), opera che ha ricevuto numerosissimi premi in festival nazionali e internazionali (recente la vittoria alla Mostra del Cinema di Taranto).

La giuria di Incanto Film Festival


A formare la giuria ci saranno professionisti e tecnici del settore cinematografico: la giurata e madrina della serata Eva Cela (attrice che ha partecipato al film “Ipersonnia”, alla serie tv Netflix “Briganti, e a “Esterno notte” di Marco Bellocchio – Festival di Cannes 2022 e miglior film ai David di Donatello 2023 – e presto la vedremo tra le protagoniste della serie Netflix “Supersex”), Stefano Malchiodi, (montatore e regista, vincitore del David di Donatello nel 2021 con il corto “Anne”), Lorenzo Bagnatori (sceneggiatore che ha vinto il Premio Vincenzoni, il Premio Bolognini, il premio Mattador e la Borsa Sbarigia del Premio Solinas e autore del cortometraggio David di Donatello “Anne”), Marta Morandini scenografa che ha firmato vari cortometraggi tra cui “Inverno” di Giulio Mastromauro – vincitore David Miglior Cortometraggio 2020 – e L’ultima festa” di Matteo Damiani. Ha inoltre curato la scenografia del film “Una sterminata domenica” di Alain Parroni – in concorso alla sezione Orizzonti a Venezia di quest’anno e del film “Diciannove” di Giovanni Tortorici), Elettra Pierantoni (regista e sceneggiatrice, ha scritto il cortometraggio “Semiliberi” che partecipa al Toronto Film Festival e vince al Festival italiano di Madrid. Debutta alla regia nel 2020 con il documentario “Eva” prodotto da Rai Cinema e Bibi Film che viene selezionato al Festival di Taormina) ed Eugenio Cinti Luciani (direttore della fotografia fanese; come assistente operatore ha lavorato, tra gli altri, ai film “Brado” di Kim Rossi Stuart, “Volevo nascondermi” di Giorgio Diritti e “Perfetti sconosciuti” di Paolo Genovese). Ospiti della serata saranno l’attrice e giurata del festival Eva Cela e l’attore Vincenzo Nemolato, (protagonista di un corto in concorso) vincitore a Teatro del Premio Ubu nel 2012, che ha preso parte ai film di Matteo Garrone, dei Fratelli Taviani, di Pietro Marcello e al film “La Chimera” di Alice Rohrwacher in concorso al Festival di Cannes. È inoltre tra i protagonisti della serie tv Netflix “Tutto chiede salvezza”.

Le sezioni del Festival


Due sono le sezioni della prima edizione del festival che si svolgerà quest’anno in una sola giornata, sabato prossimo 30 Settembre al Premiato Multisala Solaris di Pesaro. L’evento è libero e gratuito fino ad esaurimento posti.
Bande à part: raccoglie 10 cortometraggi dei più disparati formati e generi: animazione, documentari, film sperimentali, opere anomale e sorprendenti. Un contenitore che vuole dare spazio ad autori coraggiosi e provocatori che sperimentano nuove forme, riuscendo sempre ad emozionare e stupire. A selezionare il vincitore del Miglior Corto Bande à part sarò una giuria di esperti presieduta da Roberto Danese, critico e studioso di Cinema e composta da Alex Cavouto, docente di storytelling e video, e Olmo Calzolari, poeta e scrittore.
La Main category comprende 9 cortometraggi che verranno premiati dalla sopracitata giuria tecnica di professionisti.

La giornata di Festival inizierà alle 14.00 e sarà ricca di avvenimenti: le proiezioni dei 19 corti italiani ed internazionali in concorso (tra i più belli in circolazione) verranno intervallate da varie interviste con gli autori dei cortometraggi e con i professionisti che compongono la giuria.
A guidare la serata sul palco per la serata di premiazione sarà l’attrice pesarese Francesca Gabucci.

La seconda edizione del festival è già in fase di sviluppo e si svolgerà probabilmente a Fiorenzola di Focara, splendio borgo immerso nel Parco San Bartolo, dove giovedì 28 settembre ore 18.00, presso la piazzetta belvedere di Focara, si svolgerà l’anteprima del Festival Incanto Short Film Festival. L’ ass. Animafemina aprirà le danze del Festival tramite uno spettacolo musicale (Dante in musica) per sottolineare quanto questo festival voglia creare il più possibile un dialogo tra le diverse realtà, associazioni ed enti sul territorio per essere un evento che diventi, nel tempo, un riferimento culturale per la nostra provincia.

Inoltre, il festival vuole rendere il più possibile attiva la partecipazione dello spettatore e, proprio per questo, verrà consegnato anche un Premio del Pubblico che sarà proprio il pubblico in sala a dover decretare. Per partecipare alla votazione dei cortometraggi in concorso il giorno dell’evento è necessario mandare una e-mail di richiesta a incantoshortfilmfestival@gmail.com.

Vincenzo Nemolato e Mattia Napoli, THE DELAY

Le foto della serata sono a cura di Franco Deriu e Antonella Marchionni mentre i premi sono realizzati da Rossolaser e le stampe/gadget da Eliograf.

I vincitori della prima edizione di Incanto Short Film Festival

Lista dei vincitori per la MAIN CATEGORY 

PREMIO INCANTO MIGLIOR CORTO: Reginetta di Federico Russotto

MIGLIOR ATTORE: Vincenzo Nemolato per The Delay 

MIGLIOR ATTRICE: Valentina Bellè per Miranda’s Mind

MIGLIOR SCENEGGIATURA: Miranda’s Mind di Maddalena Crespi 

MIGLIOR MONTAGGIO: Niccolò Notario per Tria

MIGLIOR FOTOGRAFIA: Eleonora Contessi per Tria

PREMIO DEL PUBBLICO: The Delay di Mattia Napoli 

Lista dei vincitori per la categoria BANDE À PART 

MIGLIOR CORTO – CATEGORIA BANDE À PART: Petrol di Cabiria Lizzi

MENZIONE SPECIALE – ALLA MIGLIOR FOTOGRAFIA: Razvan Lacatus per Alétheia di Eleonora Cutini 

Ultime News:


Francesco Gesualdi confermato alla guida di Marche Film Commission

Il Consiglio di amministrazione di Fondazione Marche Cultura ha approvato il bilancio consuntivo 2023 e quello di previsione 2024. Nel corso della stessa seduta, è stata approvata la conferma dell’incarico di responsabile di Marche Film Commission a Francesco Gesualdi. La sua collaborazione proseguirà per un altro biennio, fino ad aprile 2026.Laureato in Comunicazione e DAMS, […]

08.04.2024

“Fabbricante di lacrime”, esordio strepitoso su Netflix del film prodotto da Iginio Straffi

È un orgoglio anche per il cinema marchigiano, la straordinaria partenza del “Fabbricante di lacrime” (“The tearsmith” è il titolo internazionale). Il film, dalla sua uscita su Netflix di giovedì 4 aprile, è il più visto al mondo, un primato mai raggiunto in precedenza da una produzione italiana. Tratto dal romanzo campione di vendite di Erin Doom, diretto da Alessandro Genovesi, è infatti prodotto […]

Neri Marcorè in tour nelle Marche con “Zamora” il 10 aprile

La Fondazione Gabbiano di Senigallia in collaborazione con 01 Distribution e Fondazione Marche Cultura – Marche Film Commission presentano una straordinaria iniziativa in programma mercoledì 10 aprile 2024 presso alcune delle principali sale della Comunità della nostra regione. Neri Marcorè arriva nelle Marche per presentare il suo esordio alla regia con il film “Zamora”, una […]

03.04.2024

David di Donatello 2024: Simone Massi candidato con “In quanto a noi”

 La Rai sarà a fianco dell’Accademia e di Cinecittà per raccontare, venerdì 3 maggio, la cerimonia di premiazione, in diretta in prima serata su Rai 1 condotta da Carlo Conti con Alessia Marcuzzi in compagnia di tanti ospiti prestigiosi. L’evento si svolgerà negli iconici studi di Cinecittà, sempre di più punto di riferimento per le produzioni nazionali e internazionali grazie a un […]

Stati generali del Cinema a Siracusa: anche Marche Film Commission agli incontri nazioali sull’audiovisivo

La kermesse si propone di condividere idee e progetti con il concorso di autorevoli rappresentanti del settore cinematografico, tra cui registi, produttori, attori, sceneggiatori, distributori e le film commission italiane. Focus particolare, attraverso il verticale dedicato a “Turismo e Cinema”. Si svolgeranno dal 12 al 14 aprile 2024 presso il Castello Maniace di Siracusa, sull’isola […]

Scrivici:

    * Campi Obbligatori