Pubblicate le graduatorie del Bando a sostegno della produzione audiovisiva 2023

Fondazione Marche Cultura, che opera in qualità di organismo intermedio della Regione Marche, ha pubblicato a novembre il bando a sostegno dell’audiovisivo 2023 per incentivare la realizzazione di produzioni cinematografiche, con l’obiettivo di incrementare la competitività delle imprese e dei professionisti dell’industria audiovisiva marchigiana.  

Al di sopra di ogni aspettativa sono pervenute 108 istanze, 66 per la sezione lungometraggi, serie tv e film e 42 per la sezione documentari, cortometraggi e format. È stata pubblicata il 10 maggio scorso la graduatoria che prevede lo stanziamento di 7 milioni di euro per numero totale di 18 imprese finanziate per la categoria lungometraggi, film tv e serie. La prima finestra del bando a sostegno della produzione della Regione Marche è stata un successo sorprendente in termini di presentazione delle domande e in termini di qualità progettuale, tanto che è stato approvato l’aumento di 3 milioni di euro per lo scorrimento della graduatoria. L’incremento delle risorse è stato valutato positivamente poiché permette di finanziare una varietà di progetti e indirizzare una gamma più ampia di problematiche e necessità della comunità, sia in termini d’impatto economico sia in termini di visibilità del territorio. Tale scorrimento permetterebbe di dare un grande impulso al settore audiovisivo nelle Marche, attivando un indotto diretto e indiretto sul territorio regionale stimato in € 24.780.000 (fonte: Ricerca a cura di Cassa Depositi e Prestiti che stabilisce che per ogni euro investito nell’audiovisivo il ritorno economico previsto è di € 3,54, anche in altri campi economici), e impiegando professionisti marchigiani per circa 600 unità. Va infine tenuto conto della grande visibilità per la Regione Marche che la produzione di opere di rilievo porterà sul piano nazionale ed internazionale. 

È stata pubblicata il 6 giugno 2024 la seconda graduatoria dedicata a documentari, cortometraggi e format del bando che prevede lo stanziamento di 1 milione di euro suddivisi per i 14 progetti selezionati. I progetti della sezione documentario, cortometraggio e format che si sono aggiudicati il finanziamento regionale con fondi PR FESR 2021-2027 sono strettamente legati al territorio marchigiano, alla sua storia, alla sua cultura e al suo tessuto sociale ed economico. Fra i vincitori ci sono infatti progetti dedicati a grandi nomi dell’arte come Pericle Fazzini, famoso scultore di Grottammare, della fotografia come il senigalliese Mario Giacomelli o della musica come il compositore Giovanni Allevi. Non solo cultura ma anche storia, economia, turismo e costume con un documentario dedicato alla Battaglia del Metauro, un focus sulle vicende della famiglia Scavolini, un progetto dedicato al cicloturismo e uno incentrato sulla rivitalizzazione dei borghi dell’entroterra così come uno speciale approfondimento sui tatuaggi lauretani. È evidente la varietà di temi e contenuti scelti che garantiranno la possibilità di raccontare tante delle sfumature che compongono la pluralità della regione Marche.

NOTA DELLA FONDAZIONE MARCHE CULTURA 

“Siamo molto soddisfatti dell’esito di questo primo bando, sia in termini di partecipazione sia in termini di qualità e varietà di proposte presentate. Il lavoro svolto e la presenza di ottimi progetti finanziati sono la riprova che stiamo procedendo nella giusta direzione. Con le prossime due call che usciranno a breve, una per il supporto alle produzioni audiovisive e una per l’efficientamento delle sale cinematografiche, prevediamo di replicare tale successo, permettendo al comparto audiovisivo delle Marche, ma anche a tutta la filiera di supporto di settore, di incrementare esponenzialmente nei prossimi due-tre anni il lavoro e le relative ricadute economiche sul territorio.”

Qui il Bando a sostegno delle produzioni audiovisive 2023 e relative graduatorie

FMC Fondazione Marche Cultura
Marche Film Commission per il sostegno al cinema e all’audiovisivo

Ultime News:


19.07.2024

Casting Call: Cucine da Incubo

La produzione EndemolShine Italy per il programma dello chef Antonino Cannavacciuolo “Cucine da Incubo” sta cercando, in tutto il territorio nazionale, dei ristoranti che potrebbero diventare i protagonisti di una puntata dell’undicesima edizione di un famoso show televisivo che andrà in onda in prima serata su Sky Uno.  Lo scopo del programma è di dare una mano agli esercizi che si trovano […]

Roberto Catani in selezione alla 81ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia

Roberto Catani porta a Venezia “Il burattino e la balena”. Otto minuti di animazione realizzata interamente su carta, colorata con i pastelli a olio e rifinita a puntasecca. Un’opera liberamente ispirata a “Le avventure di Pinocchio” di Collodi, dove ogni frame è un quadro, la cura al dettaglio è totalizzante. Il film, coprodotto da MIYU […]

La prima foto ufficiale dal set del nuovo film di Alessandro Siani protagonista con Leonardo Pieraccioni della commedia “Io e te dobbiamo parlare”.

Sono in corso nelle Marche le riprese del nuovo film di Alessandro Siani “Io e te dobbiamo parlare”, con protagonista, oltre all’attore napoletano, Leonardo Pieraccioni. La commedia è una produzione Italian International Film (Gruppo Lucisano) con Rai Cinema, prodotta da Fulvio e Federica Lucisano, con il supporto logistico di Marche Film Commission e con il patrocinio e l’ospitalità del Comune di Ancona.   Una donna in comune, una figlia […]

Marche Film Commission incontra i protagonisti di Strike – Figli di un’era sbagliata

Una struttura scolastica di Potenza Picena sta accogliendo in questi giorni le riprese di uno dei film vincitori del bando cinema 2023. “Strike – figli di un’era sbagliata” è l’opera prima di tre giovani registi e autori che hanno potuto, anche grazie al finanziamento ottenuto dalla Regione Marche tramite Fondazione Marche Cultura in veste di organismo intermedio, trasformare quella che era un’opera teatrale in un lungometraggio […]

É online il bando di sostegno alle produzioni audiovisive PR FESR 2021-2027 per l’anno 2024

Tre milioni di euro, seconda tranche di un finanziamento complessivo da 16 milioni in tre anni, con fondi PR FESR 2021-27 stanziati dalla Regione Marche, per il sostegno al settore audiovisivo. Fondazione Marche Cultura, che opera in qualità di organismo intermedio della Regione, ha pubblicato il bando per l’annualità 2024 che incentiverà la realizzazione di […]

Scrivici:

    * Campi Obbligatori